stampa
Dimensione testo
NUOVA EMERGENZA

Bellolampo chiuderà il 25 luglio, i rifiuti di Palermo in viaggio

La discarica palermitana di Bellolampo si avvia alla chiusura, in quanto la sesta vasca, che era stata interessata dai lavori di ampliamento al fine di prolungarne la vita utile, ha definitivamente esaurito i volumi complessivamente autorizzati. A darne comunicazione l’amministratore unico di Rap, l’azienda comunale di igiene ambientale, Giuseppe Norata.

A seguito degli ultimi rilievi volumetrici eseguiti e considerati i quantitativi in ingresso degli ultimi giorni, si è accertato che la definitiva chiusura avverrà in data 25 luglio, contrariamente a quanto precedente stimato (22 Luglio). I rilievi aggiornati hanno infatti consentito di riscontrare una disponibilità di circa duemila metri cubi residuali di volumetria utile per l’abbancamento.

L’azienda ha provveduto a comunicare l’esaurimento della vasca alla Regione e a tutte le istituzioni interessate. "La Rap, nelle more della realizzazione della settima vasca e come da decreto regionale - afferma l’azienda - è pronta per trasferire il sopravaglio del Tmb presso altri impianti siciliani di smaltimento finale (Oikos, Sicula trasporti E Catanzaro costruzioni)". (AGI)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X