stampa
Dimensione testo
GUARDIA DI FINANZA

Palermo, sequestrati 2 quintali di hashish in un centro di smistamento postale

Quasi 200 chili di hashish in un centro di smistamento di poste private a Palermo. Gli stupefacenti, trovati all'interno di otto cartoni, hanno un valore di circa un milione di euro.

Le indagini degli uomini del Gico della guardia di finanza di Palermo sono iniziate dopo una segnalazione anonima. Così sono stati trovati i quasi due quintali di droga proveniente da Nocera Inferiore, in provincia di Salerno, pronta per essere immessa nelle piazze del capoluogo e suddivisa  in almeno 100.000 dosi.

Mentre alcuni investigatori hanno scavato nei data base della ditta di spedizioni, altre pattuglie, appostate sul territorio, hanno controllato i mezzi e le persone sospette in transito dai punti di interesse, fino alla individuazione della spedizione illegale, con l’aiuto delle unità cinofile della compagnia di Punta Raisi.

Le indagini hanno consentito di segnalare all'autorità giudiziaria palermitana due uomini, considerati il destinatario e il mittente dell’ingente partita di droga.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X