CAPITANERIA DI PORTO

Cefalù, sequestrati 700 chili di pesce spada non dichiarato su un peschereccio

capitaneria di porto, cefalù, Sequestro pesce spada, Palermo, Cronaca

Un peschereccio della marineria di Cefalù è stato bloccato a circa 35 miglia di Capo Zafferano con a bordo 700 chili di pesce spada non dichiarato dagli uomini della Capitaneria di Porto. Il motopesca era autorizzato a catturare il pesce spada, ma durante l’ispezione il comandante non ha dichiarato la presenza a bordo del prodotto ittico tentando di metterlo sul mercato in modo abusivo.

A carico del comandante è stata elevata una sanzione amministrativa di 2.667 euro per la mancata registrazione. Non tutto il pesce è in ottimo stato di conservazione. I veterinari dell’Asp hanno dichiarato una parte commestibile che è stata data in
beneficenza; l’altra parte del carico non commestibile è stata portata in discarica. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X