stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, ruba il portafogli ad un turista tedesco: fermato un borseggiatore
PIAZZA GIULIO CESARE

Palermo, ruba il portafogli ad un turista tedesco: fermato un borseggiatore

di

Un borseggiatore seriale è stato fermato ieri dalla polizia ferroviaria di Palermo subito dopo essere sceso dall'autobus alla fermata dei bus di piazza Giulio Cesare.

Carlo Ferrante, palermitano 44enne, era salito insieme ad un gruppo di turisti sul mezzo pubblico e subito dopo, prima della partenza, era sceso. Un comportamento che non è passato inosservato alle forze dell'ordine. L'uomo aveva appena rubato un portafogli ad un turista tedesco.

Gli agenti hanno riconosciuto Ferrante che già in passato era stato autore di “borseggi” compiuti proprio nei pressi della Stazione.

Il turista tedesco nel frattempo non si era accorto di nulla, se non all’arrivo nei pressi delle Catacombe, dove è stato rintracciato dagli agenti che gli hanno riconsegnato il portafogli. Sono in corso ulteriori indagini per risalire all’identità di eventuali complici dell’autore del furto.

Sempre gli agenti della Polfer, nel corso di ulteriori servizi di controllo all’interno della Stazione Centrale, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un pregiudicato palermitano di 54 anni, sorpreso nei pressi della biglietteria con due coltelli all'interno di una borsa.

È stato anche denunciato un cittadino tunisino di 30anni che si aggirava furtivamente nell’area deposito locomotive di via Brancaccio con addosso uno zaino al cui interno è stata trovata una chiave inglese, una lampada, un paio di guanti e altri arnesi utili per compiere furti e tranciare i cavi di rame che si trovavano nei locomotori in disuso.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X