stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sorpreso a vendere animali di specie protette a Palermo, denunciato un ennese
CARABINIERI

Sorpreso a vendere animali di specie protette a Palermo, denunciato un ennese

di

È stato sorpreso a consegnare porta a porta animali di specie protette, a bordo di un furgoncino non autorizzato. I carabinieri forestali del Cites, centro anticrimine natura di Palermo, hanno denunciato un uomo di 37 anni, originario di Enna, D.A.C.

A bordo del furgoncino sono stati ritrovati otto esemplari vivi di tartarughe della specie protetta “testudo hermanni” (nome comune: testuggine di hermann), la cui vendita può avvenire solo dietro speciale certificazione rilasciata dal Cites.

Non solo, il 37enna trasportava anche 400 pesci rossi, 27 conigli, 2 scoiattoli volanti, 5 criceti, 7 parrocchetti, un parrocchetto dal collare e 75 tartarughe d’acqua.

I carabinieri stanno effettuando accertamenti anche nei confronti degli acquirenti degli animali, corresponsabili delle violazioni penali previste a tutela del commercio delle specie di flora e fauna in via d’estinzione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X