stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Droga, tre arresti a Terrasini e Balestrate: sono tutti spacciatori
POLIZIA

Droga, tre arresti a Terrasini e Balestrate: sono tutti spacciatori

di

È di tre persone arrestate il bilancio di controlli volti al contrasto dello spaccio di droga da parte della polizia di Stato nel palermitano. Si tratta di spacciatori.

I poliziotti del Commissariato di Partinico, in servizio a Terrasini, hanno notato il conducente di una Fiat Punto che, alla vista della volante, con una manovra repentina ha cambiato direzione di marcia immettendosi in una strada secondaria. Gli agenti hanno raggiunto e fermato l'auto in via Luigi Einaudi. Alla guida Erasmo Longo, di 52 anni.

All’interno dell’autovettura, risultata peraltro priva di copertura assicurativa, è stata trovata marijuana, per un peso di circa 265 grammi, nascosta all’interno di una scatola di cartone riposta nel vano portiera lato guida.

Nel portabagagli, all’interno di una valigetta porta attrezzi, sono stati inoltre trovati un bilancino di precisione ed altra marijuana suddivisa in dosi, per un peso di circa 55 grammi, dentro una busta in cellophane trasparente. L’uomo aveva addosso la somma di 220 euro in banconote di vario taglio e la chiave di un magazzino al cui interno è stata riscontrata la manomissione del contatore dell'Enel.

La droga, il bilancino e il denaro contante sono stati posti sotto sequestro penale e Longo è stato arrestato con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e denunciato per furto di energia elettrica.

Gli altri due fermi sono avvenuti a Balestrate. Sempre i poliziotti del Commissariato di Partinico, transitando in via Colombo, hanno notato un uomo, poi identificato in Nunzio Arculeo di 31 anni, sostare, in evidente stato di attesa. Insospettiti, gli agenti sono rimasti ad osservarlo. A distanza di pochi minuti è sopraggiunta a gran velocità una vettura, con alla guida un uomo, identificato poi in Piero Lo Bue, 41enne, che si è fermato in senso obliquo rispetto all’asse della strada, proprio di fronte al giovane in attesa.

Arculeo si è avvicinato allo sportello lato guida della vettura da cui Lo Bue ha consegnato un involucro di carta bianca che, prontamente, ha nascosto in una tasca dei pantaloni. I poliziotti a quel punto sono entrati in azione, bloccando i due. Arculeo ha tentato di liberarsi dell’involucro, gettandolo sotto un’autovettura parcheggiata.

All'interno del pacco è stata trovata cocaina non ancora trattata del peso di circa 34 grammi ed un bilancino di precisione. Entrambi sono stati arrestati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X