stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Palermo riparte la mobilitazione per Paul: anche Lorefice contro l'espulsione del ghanese
LA MISSIONE

A Palermo riparte la mobilitazione per Paul: anche Lorefice contro l'espulsione del ghanese

espulsione, missione speranza e carità, Biagio Conte, Corrado Lorefice, Paul Aning, Palermo, Cronaca
Il missionario Biagio Conte e Paul Aning

Nuova mobilitazione a Palermo contro l'espulsione di Paul, l'idraulico ghanese, ospite e volontario della Missione Speranza e Carità di Biagio Conte. Al fianco del missionario laico,  si sono schierati l'arcivescovo Don Corrado Lorefice, il sindaco Leoluca Orlando, le associazioni laiche, cristiane e islamiche, gli ordini professionali e la Consulta delle Culture di Palermo.

Oggi pomeriggio, dalle 18 alle ore 24 la cappella della Misericordia, in via Archirafi 31, sarà aperta a tutti per pregare. L'adorazione si svolgerà tutte le sere, tranne la domenica.

"Tutti insieme preghiamo per lui e per i tanti Paul che vivono in Italia - scrive in una nota la Missione -, perché nessuno ponga fine al loro sogno di una vita più umana. Come Paul tanti altri migranti vivono l'identica incertezza sul loro futuro, preghiamo per ottenere una legislazione più umana per questi nostri fratelli e sorelle".

L'11 giugno il TAR stabilirà se Paul rimarrà in Italia o sarà espulso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X