stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, sorpreso a rubare dieci chili di cavi di rame alla stazione centrale: arrestato
POLFER

Palermo, sorpreso a rubare dieci chili di cavi di rame alla stazione centrale: arrestato

di

È stato sorpreso a rubare dieci chili di cavi di rame da un impianto ferroviario denominato Parco Chiovara della stazione centrale a Palermo. La polizia ha arrestato Salvatore Caruso, di 46 anni, palermitano senza fissa dimora, accusato di furto aggravato di cavi di rame ai danni di Trenitralia.

Sabato notte, intorno alle ore 1.45, agenti della polizia ferroviaria, durante un servizio all'interno dell'impianto ferroviari hanno ricevuto una comunicazione dalla centrale operativa  della presenza di una persona sospetta vicino ai treni. L'uomo è stato visto grazie al sistema di video sorveglianza del deposito locomotive, vestito di bianco tra le locomotive. Dopo essersi cambiato di abito ed aver indossato un vestito scuro, si è nascosto sotto un treno e ne è uscito dopo alcuni minuti con una federa di cuscino bianca, all’apparenza contenente qualcosa di pesante al suo interno. Si è poi allontanato trovando rifugio presso una carrozza in disuso.

I poliziotti, attraverso la costante visione delle immagini di videosorveglianza, oltre a seguire tutte le fasi del furto, hanno anche riconosciuto l’autore, già noto alle forze dell'ordine.

La pattuglia della polizia è andata sul posto e ha così sorpreso Caruso all’interno della carrozza indicata, con accanto tre metri di cavi di rame. L'uomo è stato arrestato, mentre la refurtiva è stata riconsegnata a Trenitalia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X