stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Belmonte Mezzagno, sorpresi a rubare in un'area confiscata alla famiglia Cavallotti: due arresti

di

Sono stati sorpresi a rubare nell'area confiscata alla famiglia Cavallotti. I carabinieri hanno arrestati due persone, con l’accusa di furto aggravato in concorso. Si tratta di  C.G., di 32 anni, e M.M., di 22 anni.

I due sono stai visti da un militare libero dal servizio, mentre stavano rubando del materiale edile, del valore di diverse migliaia di euro, all’interno dell’area confiscata. I due uomini sono stati bloccati e arrestati. Successivamente sono stati posti agli arresti domiciliari nelle rispettive abitazioni in attesa del rito direttissimo.

A seguito di convalida dell’arresto per i due è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X