stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Rifiuti a Palermo, Orlando spinge sulla differenziata: subito sconti ai più diligenti

Sconti sostanziosi sulla bolletta della Tari per quei cittadini che conferiscono i rifiuti diffenziati nei centri comunali di raccolta. È questo uno dei tre strumenti che il sindaco Leoluca Orlando ha deciso di mettere in campo per incrementare la percentuale di raccolta differenziata a Palermo e stanare l'abbandono illecito dei rifiuti per strada.

Come si legge sul Giornale di Sicilia di oggi, in base alle nuove direttive del sindaco una famiglia, se conferisse in maniera certificata fino a 200 chili di scarti differenziati in un'isola ecologica, potrebbe ottenere uno sconto fino a 70-80 euro all'anno sulla bolletta della Tari.

Oltre all'introduzione dei sistemi premiali per i cittadini, si prevedono l'apertura di due nuovi centri comunali di raccolta, dando priorità a Mondello e Borgo Nuovo e il contrasto alla raccolta e all'abbandono illecito di rifiuti da parte di ditte e privati non autorizzati.

Palermo, rifiuti abbandonati e bruciati per strada in via Villagrazia: le foto

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X