stampa
Dimensione testo
DROGA

Scoperta a Mondello una piantagione indoor di marijuana, arrestato un palermitano

di

Aveva trasformato due stanze dell’abitazione al piano terra in piantagione indoor. In manette con l'accusa di coltivazione e detenzione illecita di stupefacenti e furto aggravato è finito Gaetano Clemente, palermitano di 38 anni.

I Carabinieri della Stazione di Partanna Mondello hanno eseguito una perquisizione domiciliare in via Feli e hanno scoperto una serra artigianale contenente 145 piante di marijuana, dell’altezza di circa 150 cm., lampade e reattori, impianti di condizionamento e materiale fertilizzante. La struttura era allacciata illecitamente con un cavo elettrico alla rete pubblica, così come confermato dai tecnici verificatori della società Enel.

Sul posto sono giunti anche i Carabinieri del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Comando Provinciale di Palermo che hanno eseguito la campionatura dello stupefacente.

L’uomo arrestato, a seguito di udienza di convalida, è stato sottoposto alla misura dell'obbligo di dimora.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X