CARABINIERI

Incidente tra S. Cipirello e Partinico: muore donna di 57 anni, alla guida la figlia incinta

di

Incidente mortale questa mattina sulla strada Sp2 – Sp 4 che collega San Cipirello e Partinico. A perdere la vita Giacoma Randazzo, di 57 anni.

A scontrarsi una Golf ed un camion Iveco. L'impatto è avvenuto all'altezza del chilometro 9+900. La donna è rimasta incastrata tra le lamiere. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 ma per lei non c'è stato niente da fare. Per estrarre il corpo dalle lamiere  è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco.

Giacoma Randazzo abitava a San Giuseppe Jato. La Golf viaggiava in direzione Partinico, forse a causa dell'asfalto reso viscido dalla pioggia, è sbandata, scontrandosi con un autocarro guidato da un 39enne. Giacoma Randazzo è morta sul colpo. Alla guida c'era la figlia incinta: si stavano recando all'ospedale di Partinico per una ecografia. A bordo anche una nipote della donna: sono state trasportate all'ospedale Civico di Partinico ma non sono in pericolo.

Sul posto i carabinieri di San Giuseppe Jato e di San Cipirello hanno effettuato i rilievi per accertare la dinamica dell'incidente. I rilievi sono in corso.

La strada è stata chiusa al traffico e si sono  registrati al momento forti rallentamenti.

Nello stesso tratto di strada lo scorso 20 febbraio in contrada Cammuca, non lontano dal Lago Poma una Smart si ribaltò e un uomo  fu sbalzato fuori dall’abitacolo. Perse la vita Alberto Ventura, di 63 anni di Alcamo, che era alla guida della Smart,Il sessantatreenne perse il controllo subito dopo la curva.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X