POLIZIA

Violenza di gruppo su una minorenne in un parcheggio sotterraneo a Palermo, 4 ragazzi indagati: due arresti

di

Avrebbero abusato di una diciassettenne in un parcheggio sotterraneo di una zona di Palermo. Scattano quattro misure cautelari, con due arresti,  nei confronti di quattro ragazzi tra i 16 e i 18 anni, tutti indagati per il reato di violenza sessuale di gruppo nei confronti di una diciassettenne.  Le indagini sono state condotte dalla Squadra Mobile di Palermo.

Tre degli indagati hanno precedenti per reati contro il patrimonio ed uno di loro anche per lesioni personali; inoltre, due sono stati segnalati per assunzione di sostanze stupefacenti.

I fatti sono avvenuti ai primi di dicembre dell’anno scorso, all’interno di un parcheggio sotterraneo in centro a Palermo. I ragazzi, all’epoca tutti minorenni, in gruppo, avrebbero abusato della ragazzina.  I quattro sono stati poi identificati attraverso le immagini della videocamera di sorveglianza e anche attraverso tabulati telefonici. Le indagini sono state condotte dal sostituto procuratore Claudia Caramanna.

Per contrastare i numerosi fatti accaduti in città ad opera di gruppi di minori, la polizia, insieme alla Procura della repubblica presso il Tribunale per i minorenni ha avviato un’attività di analisi e mappatura del fenomeno in un’ottica di prevenzione oltre che di repressione, grazie a questa sinergia si è ottenuto l’importante risultato odierno.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X