POLIZIA

Minorenne violentata a Palermo, gli abusi nel parcheggio sotterraneo davanti al tribunale

minorenne violentata, violenza sessuale, Palermo, Cronaca

Sono avvenuti nel parcheggio del garage sotterraneo davanti al Palazzo di Giustizia di Palermo le violenze su una ragazzina di 17 anni da parte di un branco di quattro ragazzi, tutti minorenni. La violenza è stata ripresa dal sistema di videosorveglianza. Le immagini che sono state utili per risalire all’identità dei responsabili degli abusi.

Due sono finiti in carcere e due sono stati inseriti in comunità.

Le indagini della squadra mobile hanno ricostruito quanto accaduto anche grazie alle dichiarazioni della vittima che ha raccontato di avere trascorso la serata a bere in un locale del centro insieme ai quattro ragazzi, uno solo dei quali era un suo conoscente.

Approfittando del fatto che la ragazza fosse ubriaca, il branco l’ha portata nel parcheggio del tribunale dove è scattata la violenza di gruppo.

I fatti sono avvenuti ai primi di dicembre dell’anno scorso. I ragazzi, all’epoca tutti minorenni, in gruppo, avrebbero abusato della ragazzina. Le indagini sono state condotte dal sostituto procuratore Claudia Caramanna.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X