AREA SEQUESTRATA

Campo rom della Favorita a Palermo, entro giovedì si dovrà procedere allo sgombero

di

Lo sgombero  del campo nomadi della Favorita dovrà avvenire entro giovedì, stando al provvedimento della Procura. Da oggi è comunque scattata l'ora X per le baracche che dovranno essere rimosse non appena usciranno tutti i residenti che, al momento, non si sa dove andranno.

La procura di Palermo ha comunicato nei giorni scorsi che occorreva eseguire inderogabilmente il provvedimento del gip che nello scorso mese di luglio aveva sequestrato l'area.

Nelle operazioni di sgombero che, assicurano, non avverranno con prove di forza o ruspe, prenderanno parte vigili urbani e carabinieri, accompagnati dagli operai del Comune.

Le operazioni serviranno per liberare l'area occupata abusivamente ormai soltanto da 80 persone, la maggior parte di etnia rom; presenti anche alcuni italiani.

Soltanto dopo che usciranno queste famiglie, dunque, si procederà alla bonifica dell'area.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X