stampa
Dimensione testo
CARABINIERI

Con dei complici rapina un giovane a Palermo, un arresto in via Maqueda

di

I carabinieri della stazione di piazza Verdi hanno arrestato con l’accusa di rapina Giovanni Salvatore Cardinale, palermitano, 26 anni. Secondo quanto ricostruito,   la pattuglia era impegnata nel centro cittadino in un servizio di controllo del territorio, e mentre percorreva via Maqueda, è intervenuta in piazza Gran Cancelliere, dove un 22enne era stato aggredito pochi istanti prima da tre malviventi che gli avevano sottratto il portafoglio ed il cellulare.

Dopo pochissimi minuti gli uomini dell’Arma hanno rintracciato e bloccato il ventiseienne, recuperando parte della refurtiva. Dei due complici datisi alla fuga, i carabinieri a seguito di ulteriori accertamenti hanno identificato S.v., palermitano classe 1992, riconosciuto quale uno dei rapinatori e deferito in stato di libertà per rapina. La vittima è stata visitata dal 118 a seguito dell’aggressione: ha riportato otto giorni di prognosi per le escoriazioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X