PREVENZIONE

Troppi incidenti in via Roma, il Comune di Palermo corre ai ripari: "Nuova segnaletica"

di

Sono tanti, troppi gli incendi che si sono verificati begli ultimi giorni, anche mortali e così il Comune di Palermo corre ai ripari.

L’assessore alla Mobilità Giusto Catania, ha dato mandato al vice comandante della polizia municipale di predisporre ed incrementare le misure di prevenzione di incidenti nei confronti di pedoni in via Roma.

L'ultimo incidente, in ordine di tempo, si è verificato nella serata di ieri quando una donna, a passeggio con il suo cane, è stata travolta da un'auto. Entrambi sono rimasti gravemente feriti.

Sono cinque in tutto i pedoni investiti in via Roma nel giro di dieci giorni. L'incidente più grave ha causato la morte di Muhit Chowdhllry, il commerciante di 55 anni originario del Bangladesh.

L'uomo è stato travolto da una Smart all'altezza della Rinascente mentre stava attraversando. Due giorni dopo la tragedia, invece, un uomo di ottant'anni è rimasto gravemente ferito all'altezza delle poste centrali. E' stato trasportato con codice rosso in ospedale e altre due persone, in altrettanti incidenti, sono state travolte all'altezza di via Mariano Stabile.

"Fermo restando che la prima misura necessaria è il rispetto delle norme da parte degli automobilisti – sottolinea l’assessore Giusto Catania in una nota – stiamo intervenendo con Amat per potenziare la segnaletica verticale ed orizzontale, in particolare per quanto riguarda la visibilità degli attraversamenti pedonali anche con l'installazione di segnaletica luminosa".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X