Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Palermo, Bellolampo è satura ma non chiude: rifiuti in una nuova area

La discarica di Bellolampo è di nuovo satura. Mercoledì decade l'ordinanza del sindaco che consente di ammassare ancora rifiuti nella sesta vasca. Mentre si attende la fine dei lavori di ampliamento di quest'ultima, l'amministratore unico della Rap, Giuseppe Norata, ha proposto di continuare depositare immondizia nella parte sommitale della sesta vasca, una zona del tutto estranea a quella dove dovrà avviarsi l'intervento per alzare l'argine per creare più spazio. Per fare ciò però occorrerà una nuova ordinanza sindacale. Provvedimento che, se non ci sono intoppi, dovrebbe arrivare tra lunedì e martedì.

Si tratta di una soluzione che nell'immediato eviterebbe la chiusura dell'impianto e, come scrive il Giornale di Sicilia, se la Regione darà il via libera si procederà in questa direzione. È comunque una soluzione tampone, di certo non risolutiva. Così come lo è l'ampliamento della sesta vasca, che dovrebbe consentire l'operatività della discarica fino ad agosto.

La vera emergenza - scrive il Giornale di Sicilia - scoppierà fra agosto e settembre.

Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola.

Caricamento commenti

Commenta la notizia