stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, gioielliere di Partinico sparò ai suoi rapinatori: sarà processato a 87 anni
IL PROCESSO

Palermo, gioielliere di Partinico sparò ai suoi rapinatori: sarà processato a 87 anni

gioielliere, legittima difesa, partinico, Palermo, Cronaca
Cartelli della Lega con scritto ''la difesa e' sempre legittima'' durante la votazione della proposta di legge su modifiche al codice penale

All'età di 87 anni il noto gioielliere di Partinico, Francesco Cucchiara, finisce a processo per tentato omicidio. Nel 2013 sparò ad uno dei banditi, ferendolo al polso, dopo che l'uomo, insieme ad altri compici, entrò all'alba nella sua casa esibendo un finto mandato di perquisizione. La banda minacciò, buttò a terra con violenza e ferì sua moglie.

Secondo il gip Fabrizio Molinari, come riporta Sandra Figliuolo in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, quella non fu legittima difesa, come sostengono invece sia la Procura che gli avvocati dell'anziano.

Sarà il processo a chiarire come stanno le cose.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X