stampa
Dimensione testo
AMAT

Nuova aggressione sul bus a Palermo, senza biglietto sferra pugni al controllore

di

Nuova aggressione al personale dell'Amat a Palermo. Questa volta è successo a bordo della linea 109 in via Ernesto Basile. Due controllori hanno chiesto ad un passeggero se avesse il biglietto, ma lui ne era sprovvisto e una volta compreso che avrebbero chiamato la polizia per identificarlo, ha reagito dando due pugni allo stomaco ad uno dei due.

Dopo l'aggressione, le porte del bus sono state bloccate e subito sono arrivate le volanti della polizia che hanno lo hanno denunciato. Il controllore per il momento ha preferito non recarsi in ospedale per farsi refertare.

Ancora un caso dunque a Palermo. Lo scorso 3o dicembre a essere vittima di un aggressione fu un autista dell'Amat, nel mirino di un gruppo di ragazzi, alla fermata di Villa Adriana.

Per prevenire altre aggressioni a bordo dei bus e dei tram il comando della polizia municipale ha avviato dei controlli sia a bordo di auto civette che su normali pattuglie per prevenire e reprimere atti vandalici e aggressioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X