stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mafia a Palermo, «Gli affari fra i clan Resuttana e Borgo»: parla il pentito Lombardo, i boss tremano
GDS IN EDICOLA

Mafia a Palermo, «Gli affari fra i clan Resuttana e Borgo»: parla il pentito Lombardo, i boss tremano

lombardo pentito altavilla, mafia palermo, Andrea Lombardo, Palermo, Cronaca
Andrea Lombardo

Il neo collaboratore Andrea Lombardo, figlio del capomafia di Altavilla Milicia Francesco, rivela anche "gli affari" fra i mandamenti palermitani di Resuttana e Borgo Vecchio. Si legge in un articolo di Riccardo Arena sul Giornale di Sicilia di oggi.

Le sue dichiarazioni sono state depositate al processo d’appello Panta Rei a carico di boss e gregari della famiglia capeggiata, per l’accusa, da Domenico Tantillo. Lombardo avrebbe raccontato estorsioni, investimenti e retroscena su alcune vicende di mafia.

Tutti i dettagli sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X