stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furto di energia elettrica in una taverna alla Zisa a Palermo, arrestato il titolare
CARABINIERI

Furto di energia elettrica in una taverna alla Zisa a Palermo, arrestato il titolare

di

ÈE' stato scoperto il furto di energia da parte del titolare di una taverna del quartiere Zisa,  chiamata “U Cavadduzzu" di via Mendola 65 a Palermo.

I carabinieri del nucleo radiomobile durante un servizio di controllo di attività commerciali, hanno scoperto che l’impianto elettrico era alimentato abusivamente mediante la manomissione del contatore.

I tecnici della società E-Distribuzione sono intervenuti sul posto, hanno accertato il prelievo illecito, e hanno stimato un danno per la società di circa 20.000 euro. I carabinieri hanno t arrestato G.G., di 72 anni palermitano, titolare dell’attività abusiva di somministrazione di cibi e bevande.

Dopo la convalida dell’arresto, G.G. è stato rimesso in libertà in attesa del processo.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X