stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli di Palermo: mancano i posti e il forno crematorio è guasto
CENTO SALME IN ATTESA

Emergenza sepolture al cimitero dei Rotoli di Palermo: mancano i posti e il forno crematorio è guasto

Nuova emergenza sepolture al cimitero di Santa Maria dei Rotoli, a Palermo: sono oltre un centinaio i feretri in attesa di inumazione messi in deposito nella Sala Bonanno e diversi quelli da cremare, ma nei campi non c'è più posto e il forno crematorio è guasto dal 18 agosto scorso.

Il responsabile dell’ufficio servizi cimiteriali Fernando Ania ha assicurato che «proprio ieri la somma di 10 mila euro è stata sbloccata con un provvedimento dalla giunta e quindi in una settimana partiranno i lavori per la riparazione del guasto».

L’emergenza per mancanza di sepolture non è nuova al cimitero che accoglie circa 6.000 salme all’anno, e l’uso del forno crematorio è fondamentale perché se non funziona occorre andare almeno a Messina.

«Ogni giorno riceviamo una ventina di feretri e facciamo circa 5 cremazioni - spiega il direttore del cimitero Elio Cosimo De Roberto -. L’emergenza non è più un fatto straordinario, ma quotidiano; l’unica soluzione è un terzo camposanto, perché non ci sono più spazi».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X