POLIZIA MUNICIPALE

Migrazione dei rifiuti dai comuni vicini, 60 persone multate a Palermo

di

Altre sessanta sanzioni per migrazione dei rifiuti tra via Galletti e le parallele di viale Regione Siciliana, nei pressi dell'ospedale Cervello. Sono questi i due punti, che, da un lato e dall'altro, rappresentano le porte della città in cui gli abitanti dei Comuni limitrofi abbandonano la spazzatura per strada o nei cassonetti fuori gli orari consentiti.

Proseguono dunque i controlli dei vigili urbani, organizzati in pattuglie in abiti civili e a bordo di auto senza segni distintivi. Passano al setaccio le strade più esposte: le arterie stradali parallele a viale Regione Siciliana, nei pressi dell’Ospedale Cervello /Leroy Merlin da una parte, e in via Guglielmini angolo via Matteotti e via Galletti dall'altra.

In particolare, 37 sono le sanzioni da 167 euro comminate ieri nei pressi dell’ospedale Cervello e 23 in via Guglielmini angolo via Galletti. Con meno della metà dei trasgressori individuati - spiegano da via Dogali -,  il  trend è in netta discesa rispetto alla scorsa settimana, in cui erano state comminate 128  sanzioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X