GUARDIA DI FINANZA

Sigarette di contrabbando, operazioni tra Palermo e Bagheria: 2 arresti

di

Lotta alla vendita di sigarette di contrabbando. In due operazioni di servizio dei finanzieri del gruppo pronto impiego di Palermo e della compagnia di Bagheria sono stati sequestrati 45 chili di pacchetti con un valore commerciale di 600 euro.

I baschi verdi  del gruppo pronto impiego di Palermo, nel corso di un’attività di controllo nel popolare mercato Ballarò hanno notato una persona che stava esponendo su una bancarella improvvisata sigarette risultate essere di contrabbando, destinate alla vendita, per un totale di 7 chili.

Grazie all’ausilio dei cani poliziotto le sigarette sono state trovate, nascoste nell’androne di un palazzo nelle  vicinanze della bancarella. I finanzieri hanno esteso il controllo trovando altri 17 chili di sigarette di contrabbando.

Il responsabile, un palermitano di 28 anni, è stato immediatamente arrestato e giudicato per direttissima. Per lui il giudice ha disposto gli arresti domiciliari.

In un'altra operazione i finanzieri della compagnia di Bagheria hanno sequestrato circa 20 chili di sigarette di contrabbando ad un uomo che li vendeva in strada. Si tratta di un 50enne palermitano residente a Bagheria che è stato arrestato, in attesa di essere giudicato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X