stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, sfregiato il murales de "La Santa morte" alla Vucciria
PIAZZA GARRAFFAELLO

Palermo, sfregiato il murales de "La Santa morte" alla Vucciria

di
murales vucciria, Igor Scalisi Palminteri, Palermo, Cronaca
Il murales “La Santa Morte” sfregiato

E’ stato sfregiato il murales in piazza Garraffello a Palermo dal titolo “La Santa Morte”, opera di Igor Scalisi Palminteri. “Un pessimo segnale di chi si oppone al rinnovo dei popoli – scrive l’artista-. È vero, le immagini hanno una forza devastante. Qualcuno ha sfregiato il dipinto che ho realizzato in Vucciria alcuni mesi fa. Mi dispiace tanto".

E fioccano i commenti su Facebook. “L'opera realizzata alla Vucciria, dell'artista palermitano Igor Scalisi Palminteri – scrive Francesco Fauci -  è stata vergognosamente sfregiata, abbiamo il dovere di divulgare l'appartenenza di ogni opera d'arte, esseri umani compresi, e rispettarla, curarla e difenderla”.

“Ogni giorno un'opera d'arte viene distrutta, mutilata, bruciata, annegata e lasciata morire – commenta Scalisi Palminteri -. Un sorriso dedicato allo stupido che ha coperto il volto della mia Santa Morte! Io ed i miei amici del cortile della morte abbiamo deciso di sistemare la pittura”.

Solidarietà anche da Roberta La Barbera, che su Facebook scrive: “Grande solidarietà ad un uomo e ad un artista che ho avuto il privilegio di conoscere. Igor Scalisi Palminteri solo la cultura, l'arte e la bellezza possono sconfiggere il male!! Continua con la tua opera e che questi scempi, frutto di una becera ignoranza, possano essere per noi monito per continuare a divulgare ai giovani la conoscenza, il sapere, l'arte. Ti sono vicina”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X