stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, corriere aggredito e rapinato a San Lorenzo: bottino di 1000 euro
INDAGA LA POLIZIA

Palermo, corriere aggredito e rapinato a San Lorenzo: bottino di 1000 euro

di

PALERMO. Un corriere è stato aggredito e rapinato da due giovani. E’ accaduto in via stazione San Lorenzo, a Palermo, alle spalle della clinica Maddalena. Il corriere della Tnt  stava effettuando delle consegne quando è stato sorpreso alle spalle da due giovani.

Il bottino è ancora da quantificare con precisione, ammonterebbe a circa 1.000 euro. Secondo una prima ricostruzione il corriere ha accostato il furgone sul ciglio del marciapiedi ed è sceso per prendere dei pacchi all’interno del camioncino. I  due si sono avvicinati, lo hanno minacciato e costretto a consegnargli i contanti  che aveva addosso I giovani sono fuggiti a bordo di uno scooter.

Il trasportatore ha subito chiamato la polizia. Sul posto gli agenti della volanti che hanno iniziato le ricerche. Gli agenti stanno visionando le immagini dei circuiti di video sorveglianza in zona per individuare l’identità dei due rapinatori.

Lo scorso 18 aprile è stato arrestato il membro di un commando che aveva assaltato un portavalori e sparato a una guardia giurata nel novembre 2015 in via Leonardo Da Vinci. Grazie alle successive indagini Giusto Gueccia, palermitano di 44 anni, è stato incastrato.

Gli inquirenti hanno acquisito nuove intercettazioni telefoniche ed ambientali, la perizia balistica della polizia scientifica e le immagini dei circuiti di video sorveglianza che hanno  stabilito che Giusto Gueccia  era coinvolto nella rapina. Il gip del Tribunale di Palermo ha disposto gli arresti domiciliari per il quarantaquattrenne che è accusato di rapina e tentato omicidio. Il commando di rapinatori assaltò un portavalori, in via Leonardo Da Vinci, rubando un bottino da 200 mila euro. Durante la fuga Gueccia avrebbe sparato ad una della guardia giurata, che è rimasta gravemente ferita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X