LIPU

Isola delle Femmine in vendita, direttore della riserva: "E' vincolata, non si può costruire"

PALERMO. "La riserva naturale orientata Isola delle Femmine è stata istituita dalla Regione siciliana nel 1997 e da allora la Lipu (Lega Italiana Protezione Uccelli) ne è ente gestore, l'isola è tutta zona A; inoltre per l'Unione europea essa è stata Sito di Importanza comunitaria (Sic) e da poco tempo addirittura elevata a Zona speciale di conservazione (Zsc), in più essa è anche Geosito", spiega Vincenzo Di Dio, direttore della riserva di Isola delle Femmine, intervenendo sulla notizia della vendita dell'isolotto.

"L'Isola delle Femmine è di proprietà privata - aggiunge -. Non deve stupire che dal legislatore vengano istituiti dei vincoli su una proprietà privata e non deve stupire che i proprietari abbiano deciso di porla in vendita. Chiunque decidesse di acquistare l'Isola delle Femmine sarà il benvenuto - prosegue - certamente preventivamente avrà valutato che i vincoli ambientali siano così chiari e stringenti che non sia possibile ipotizzare alcuna forma di 'sviluppo economico' se non quello ambientalmente sostenibile rispettoso della natura del luogo consentito dalle vigenti normative, che è proprio quello che sta perseguendo la Lipu nella sua gestione del sito, ad esempio, con la realizzazione della ordinata fruizione di cui anche la scorsa estate numerosi organi di stampa hanno parlato. Pertanto rimaniamo in attesa di entrare in contatto con l'eventuale nuovo proprietario, che ci auguriamo possa essere un appassionato amante della Natura, con il quale instaurare una proficua collaborazione''.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X