stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ztl a Palermo: da oggi le telecamere, occhi elettronici nell'area proibita
MOBILITA'

Ztl a Palermo: da oggi le telecamere, occhi elettronici nell'area proibita

di

PALERMO. Telecamere in azione da questa mattina all'ingresso della Ztl. L'occhio elettronico non risparmierà i trasgressori: un controllo in tempo reale della targa permetterà di individuare e multare chi non è munito di pass.

A sei mesi dall'entrata in vigore del provvedimento, adesso insomma si fa sul serio.

Le telecamere saranno piazzate in cinque varchi:

varco 1 - Via Vittorio Emanuele, in prossimità di piazza Santo Spirito/Porta Felice

varco 2 -  Via Roma, in prossimità di piazza G. Cesare

varco 3 - Via Porto Salvo, nei pressi di via Vittorio Emanuele

varco 4 -  Piazza Verdi, in prossimità di via Volturno, alle spalle del Teatro Massimo

varco 5 - Via Gagini, a seguire l'ingresso da piazza Colonna

Il sistema di rilevazione elettronica sarà attivo nelle zone d'ingresso al perimetro off-limits, dunque all'interno dell'area qualche "furbetto" potrebbe farla franca. La polizia municipale assicura però che i controlli saranno assicurati da pattuglie motorizzate.

LE SANZIONI. Salate le sanzioni applicate ai trasgressori. Per i veicoli più inquinanti la multa è di 164 euro; per quelli meno inquinanti 81 euro, per quelli in sosta invece la sanzione è 41 euro.

LE STRADE PERCORRIBILI. La zona a traffico limitato è attiva dalle ore 8 alle 20, dal lunedì al venerdì, nel perimetro compreso da Porta Nuova a Porta Felice e da Piazza Giulio Cesare a Via Cavour.

Le strade percorribili fuori dal perimetro della Ztl sono: via Lincoln, piazza Giulio Cesare, piazza Sant'Antonino, corso Tukory, via Re Ruggero, piazza Indipendenza, corso Calatafimi (tratto iniziale), corso Alberto Amedeo, piazza Vittorio Emanuele Orlando, via Goethe, via Nicolò Turrisi, Via Salesio Balsano, Via Volturno, piazza Giuseppe Verdi, via Cavour, piazza XIII Vittime, via Francesco Crispi, via Cala e Foro Umberto I. Si accede liberamente all'Ospedale dei Bambini e ai posteggi di piazza Giulio Cesare e di piazza Spinuzza.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X