stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti, nella spiaggia di Mondello parte la raccolta differenziata
PALERMO

Rifiuti, nella spiaggia di Mondello parte la raccolta differenziata

PALERMO. E' partita ufficialmente ieri la raccolta differenziata in spiaggia a Mondello, tra i lidi gestiti dalla Italo Belga. Nei giorni scorsi la Rap ha provveduto alla distribuzione dei contenitori.
“La Rap assieme all’amministrazione, - dichiara il Sindaco Leoluca Orlando -  ancora una volta è impegnata per sostenere sempre più l’incremento della raccolta differenziata e ben vengano le collaborazione con i privati , come in questo caso, dove si lavora in sinergia, con coerenza per un interesse comune che è quello della vivibilità e sostenibilità ambientale della città di Palermo. Le località balneari diventano luoghi non soltanto per far crescere la percentuale di raccolta differenziata, ma anche per continuare quel percorso di sensibilizzazione , di partecipazione ed educazione ambientale,  amore per la cosa pubblica e per l’ambiente, con il fine di avere una città a portata d’uomo”.

"Siamo felici di questa collaborazione con la Rap che ci permette di offrire ai nostri ospiti la possibilità della differenziata - dice Beppe Castellucci, a nome della Mondello Italo Belga - . Il processo partecipativo di Pro Mondello sta andando avanti molto bene e sabato prossimo avrà una delle sue tappe più importanti, un confronto diretto con i cittadini per capire quale può essere il futuro di Mondello”.

“Questa iniziativa  - aggiunge il presidente della Rap Roberto Dolce - si inquadra con le altre che la Rap in questi mesi ha portato avanti e continua costantemente ad implementare quali, per citarne alcune,  le attività negli ospedali, nelle mense, caserme, all’Università, al mercato ortofrutticolo e ai mercati itineranti, sgombera l’archivio, la via del cartone, la raccolta del vetro nei pub del centro storico, oltre alle importanti attività del Porta a Porta Palermo Differenzia due e raccolta di prossimità del quartiere San Giovanni Apostolo. Tutte queste azioni hanno consentito di poter fare crescere la percentuale di raccolta differenziata  dal 7 al 16,26%”.

Dopo la spiaggia di Mondello, la raccolta differenziata arriverà - annuncia sempre la Rap - nelle carceri Ucciardone, Pagliarelli e nell'istituto penale minorile del Malaspina.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X