stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, impiegata di una casa di cura "derubava i pazienti": arrestata
POLIZIA

Palermo, impiegata di una casa di cura "derubava i pazienti": arrestata

PALERMO. La polizia di stato ha arrestato D.C.S, sessantenne palermitana accusata di furto aggravato e continuato: dipendente di una casa di riposo gestita da suore, rubava denaro e monili.

A causa dei continui ammanchi, le suore si sono rivolte alla polizia, che ha piazzato telecamere, identificando la ladra in poco tempo.

La donna è stata sorpresa mentre stava rubando un paio di orecchini e una banconota, prelevate da un cassetto nella stanza di una degente. In casa della donna sono stati trovati altri oggetti portati via dalla casa di cura.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X