stampa
Dimensione testo
AL CIVICO

Colpito con un pugno in una lite
a Bagheria, muore dopo 50 giorni

PALERMO. Roberto Impellizzeri, 60 anni, è morto nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Civico di Palermo. L’uomo, un camionista, nel corso di una lite avvenuta lo scorso aprile a Bagheria, in via Ignazio Lanza di Trabia, era stato colpito con un pugno alla testa da Francesco Mineo, 46 anni, arrestato. Caduto a terra, non si era più ripreso. Le indagini sono state condotte dai carabinieri di Bagheria e coordinate dalla procura di Termini Imerese.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X