AL MOLO

Ustica, recuperato in mare il cadavere di un uomo scomparso

USTICA. E’ stato recuperato in mare, davanti al molo di attracco Gargano, il corpo di Giuseppe Pellerito, 53 anni, scomparso a Ustica la notte tra domenica e lunedì. Per giorni volontari, carabinieri, capitaneria di porto e vigili del fuoco sono stati impegnati nelle ricerche.

L’ultima volta Pellerito era stato visto in piazza con amici a bere qualche drink. L’uomo si è diretto verso l’abitazione nelle case popolari, ma non è mai arrivato. Pellerito vive con la madre che in questi giorni è ricoverata in ospedale e con un fratello che ha dato l’allarme sono dopo 24 ore. La salma verrà portata a Palermo all’Istituto di medicina legale per eseguire l’autopsia e stabilire le cause della morte. Molto probabilmente quella sera l’uomo è finito in mare, che era molto agitato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X