stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tenta di prelevare con documenti falsi, arrestato a Palermo
ALLE POSTE

Tenta di prelevare con documenti falsi, arrestato a Palermo

di

PALERMO. Ha cercato di prelevare a uno sportello postale duemila euro mostrando una patente di guida falsa. Ma l’impiegata ha notato che il documento esibito aveva delle anomalie, come le dimensioni della fotografia. Così è scattato l’allarme alle forze di polizia. L’uomo palermitano M. S., di 34 anni, è stato arrestato perché accusato di possesso e fabbricazione di documenti falsi.

L’impiegata ha chiesto al giovane di attendere qualche minuto per avviare qualche pratica burocratica. Gli agenti, al loro arrivo, hanno avviato i loro accertamenti, consultando i data base anagrafici a loro disposizione.

E’ emersa la conferma che M. S. avesse falsificato la patente, mettendo la sua foto su  un documento appartenente ad altra persona.
Il 34enne è stato perquisito e addosso aveva le fotocopie di una carta d’identità, di una tessera sanitaria e di un codice fiscale, riportanti la sua fotografia e tutti intestati ad altra persona, la stessa titolare della patente esibita allo sportello postale.

Sono in corso accertamenti per capire se si tratti di un episodio isolato o se M.S. sia un membro di un gruppo criminale più articolato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X