stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Si presenta alla polizia l'uomo che ha ucciso un pedone in via D'Aosta
PALERMO

Si presenta alla polizia l'uomo che ha ucciso un pedone in via D'Aosta

di
incidente mortale, pedone investito, Antonino Asciutto, Giulia Mazzola, Palermo, Cronaca
Antonino Asciutto, la vittima

PALERMO. Ha confessato in questura di aver investito e ucciso un pedone domenica sera in via Amedeo D’Aosta. Si tratta del palermitano M. G., di 29 anni, che era a bordo di un’audi A 3.

La vittima Antonino Asciutto, di 49 anni, intorno alle 20 di domenica sera stava attraversando la strada quando all’incrocio fra la via D’Aosta e corso dei Mille un’auto l’ha falciato uccidendolo. La vittima è stata soccorsa dai sanitari del 118 ma per lui non c'è stato nulla da fare.

I vigili della sezione infortunistica continueranno le indagini in giornata per effettuare i riscontri di quanto raccontato dal 29enne.

Si tratta delle quarta vittima sulla strada in pochi giorni a Palermo. Dalla tragedia della piccola Giulia Mazzola, bimba di sei anni morta nell'incidente di via Arcoleo, per passare a quella di Calogero Amico, 31 anni, finito con la sua Honda Sh 300 contro un autocompattatore di rifiuti in via Rosario Nicoletti. Fino all'incidente in via Messina Marine costato la vita a Giuseppe Gambino di 33 anni, barista nella gelateria Ilardo di via Messina Marine, investito da un Suv Bmw X1 mentre era in sella alla sua bici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X