stampa
Dimensione testo
UNIVERSITA’

Palermitana si laurea con una tesi su Lorefice. «Sobrio ed efficace come il Papa»

di
laurea, tesi, università, vescovo, Palermo, Cronaca
Marta Giustino (Foto Petyx)

PALERMO. «Lorefice con la sua personalità accogliente e la voglia di dialogo sta riportando serenità e speranza in una città ricca di pregi e contraddizioni come Palermo». Il fascino dell’arcivescovo venuto dall’altro capo della Sicilia, capace di comunicare coi gesti, con le parole e con l’esempio, diventa oggetto di una tesi di laurea in Scienze della Comunicazione per i media e le istituzioni.

È stata Marta Giustino, 24 anni palermitana, guidata dal suo relatore Lino Buscemi, a scegliere il modo di comunicare del nuovo arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice, come argomento della sua ricerca. Un tema nuovo: in passato ci sono state tesi sui pontefici, ma raramente sui vescovi. Ma quello vissuto dal nuovo pastore della Chiesa palermitana è stato un anno di novità che non ha lasciato indifferente neanche il mondo accademico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X