PALERMO

Via libera alla riqualificazione di Romagnolo, approvati i lavori alla rete fognaria

PALERMO. Un piano da 14 milioni e mezzo di euro per la riqualificazione della rete fognaria della costa Sud, nella zona fra via Messina Marine e piazzetta Sperone.

La Giunta comunale ha approvato il progetto per la razionalizzazione a sistema separato della rete fognaria esistente di tipo misto che collega il fiume Oreto a piazza Sperone.

I lavori ricadono nel quartiere di Romagnolo e in particolare in via Messina Marine, nel tratto compreso dal fiume Oreto a piazzetta Sperone, per la collocazione dei due collettori per acque bianche e nere con i relativi pozzetti di ispezione; in via Amedeo d'Aosta, per la collocazione della condotta in pressione, proveniente dal futuro impianto di sollevamento, fino a via Corso dei Mille, quest’ultima interessata per un tratto limitato, e in via Pianell fino alla discenderia.

Inoltre, i nuovi collettori verranno collocati in via Bennici , in via ST 16 ed un breve tratto di viale dei Picciotti compreso tra la via ST 16 ed il collettore esistente Brancaccio - Macello.

I lavori dovrebbero partire tra aprile e giugno prossimi.

"Prosegue la programmazione e la destinazione di risorse per importanti interventi - affermano il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Riqualificazione, Emilio Arcuri - che porranno fine a problemi annosi che interessano questa parte della costa. Ancora un intervento quindi per la qualità della vita, parte integrante del progetto complessivo del Comune per la zona sud della città".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X