TRAFFICO

Ztl a Palermo, attesa per la decisione del Tar

di

PALERMO. È il giorno della verità. Vincere o perdere. Prendere o lasciare. Tracollo o rinascita. Ciò che oggi il Tribunale amministrativo regionale deciderà sulla sorte della zona a traffico limitato, avrà un impatto notevole sulla vita della città per i prossimi anni.

Il sindaco, Leoluca Orlando, e la sua giunta, non si possono permettere una nuova debacle sullo stesso punto, peraltro a 5 mesi dalle amministrative.

Se il Tar accoglierà la richiesta di sospensiva tutto verrà rimesso in discussione con nuovo clamore e con l’amministrazione (ri)costretta a una nuova marcia indietro e a far ripartire le procedure per i rimborsi. In caso contrario, ai commercianti resta una certezza: il sindaco aveva promesso che si sarebbe seduto a un tavolo di discussione per trovare soluzioni al loro disagio solo dopo la pronuncia del Tar.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X