PALERMO

M5s e le presunte firme false, deputati regionali sentiti dai pm

firme false m5s, m5s, procura, Palermo, Cronaca
Tribunale di Palermo

PALERMO. Tra oggi e domani i pm di Palermo sentiranno a sommarie informazioni i deputati regionali siciliani del M5s nell'ambito dell'indagine sulle firme false per la presentazione delle liste delle elezioni comunali del 2102 nel capoluogo.

La decisione segue le dichiarazioni di due testimoni che assistettero alla falsificazione delle firme, una delle quali, la deputata Claudia La Rocca, si è anche autoaccusata del fatto.

Il portavoce all'Ars Gianpiero Trizzino e il deputato regionale Giancarlo Cancelleri compariranno domani davanti ai magistrati che la prossima settimana dovrebbero passare agli interrogatori degli indagati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X