PALERMO

Aggredisce il compagno di scuola disabile: scoppia la lite, un ferito

PALERMO. Alla scuola media Leonardo Sciascia di via De Gobbis, a Palermo, un ragazzo ha picchiato un compagno disabile, episodio stigmatizzato dagli insegnanti, come altri accaduti dall'inizio dell'anno scolastico e che hanno avuto per protagonista l'alunno richiamato anche oggi.

All'uscita da scuola è nata una violenta discussione tra i padri dei due alunni: il genitore della vittima di bullismo è stato picchiato ed è finito in ospedale con il naso rotto. La polizia ha sentito i professori, il dirigente scolastico, che ha già annunciato una "punizione esemplare" per l'autore del gesto,  e i genitori coinvolti. Il padre del ragazzo disabile è ricoverato a "Villa Sofia" con il setto nasale rotto. Anche lo studente è stato medicato al pronto soccorso

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X