stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Asili nido, il Comune apre a cinque privati Evola: «Ci sarà posto per altri 70 bambini»
PALERMO

Asili nido, il Comune apre a cinque privati
Evola: «Ci sarà posto per altri 70 bambini»

di

PALERMO. Sono quattrocentonovanta i bambini da zero a tre anni che si trovano in lista di attesa per accedere ai ventiquattro asili nido della città.
Numeri confortanti secondo il Comune, visto che negli altri anni ce ne erano cinquecento in più. L'amministrazione corre ai ripari accreditando cinque strutture private (Pesciolino Nemo di via Belmonte Chiavelli, Titti School di via Quarto dei Mille, Galileo Galilei di via Tempio, Il Piccolo Principe di via Ugo la Malfa e Kalos di via XX Settembre) per accorciare le liste d'attesa. Quest'anno quindi grazie ai fondi derivati dal Patto di Azione e Coesione si è riusciti ad ampliare dell'otto per cento i posti disponibili. Agli ottocentonovantotto garantiti dalle strutture comunali se ne aggiungono settanta negli asili nido privati.
Con un finanziamento di settecentocinquemila euro saranno erogati dei voucher per i settanta posti nelle strutture accreditate. Attualmente ne sono stati occupati solo venti e ne restano quindi altri cinquanta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X