INCIDENTE

Con la moto contro un palo a Palermo, muore dopo 20 giorni

PALERMO. Sei i morti dal 15 agosto in poi in Sicilia. E' il terribile bilancio degli incidente stradali nell'Isola. E’ morto Sergio Guercio un giovane di 21 anni che circa un mese fa a bordo della sua moto ha perso il controllo e si è schiantato su un palo in viale Del Fante a Palermo. Il ragazzo fin da subito è stato monitorato dai medici di Villa Sofia perché in gravi condizioni.
Dopo 20 giorni di coma questa mattina il ragazzo è morto. Gli agenti dell’infortunistica stradale stanno ancora lavorando per ricostruire la dinamica del sinistro. A bordo della moto,che si è andata a schiantare contro un palo intorno alle 4 del mattino, c’era anche un passeggero che è rimasto ferito gravemente, ma è ancora vivo.

Risale a due giorni fa un incidente mortale a San Cipirello, nel Palermitano, dove ha perso la vita Mario Russo, 50 anni, che è finito in un burrone con il suo furgone. Feriti gravemente due passeggeri: il figlio di Russo e un nipote che sono stati trasportati in elisoccorso all'ospedale Civico di Palermo dove sono ricoverati in prognosi riservata. Tra le ipotesi più accreditate dell'incidente c'è quella di un malore del conducente che ha fatto perdere il controllo del furgone.

Il 16 agosto altro incidente mortale lungo l'autostrada Siracusa-Gela. La vittima si chiamava Rosario Ignaccolo, 67 anni, di Rosolini, è stato travolto da un autocarro mentre era fermo lungo la corsia d'emergenza in direzione Rosolini, forse per un guasto alla propria vettura.
A nulla sono serviti i soccorsi chiamati da alcuni automobilisti che hanno assistito alla scena. Gli agenti della polizia stradale hanno effettuato i rilievi.
Lo stesso giorno un giovane di 20 anni, Gaetano Galbato, è morto in un incidente stradale a Tortorici: è finito con il suo ciclomotore contro una mandria di bovini, vicino a un lago. Il 15 agosto un uomo di 57 anni, Nino Rizzo, è morto a Monforte. L'auto ha sbandato e si è schiantata contro il guardrail. Rizzo è deceduto appena giunto in ospedale.
La notte del 15 intorno alle 4 a Palermo tra via Ammiraglio Rizzo e via Thaon di Ravel, ha perso la vita Luis Jean Judex Lahache, 52 anni originario delle isole Mauritius. Il violento impatto è avvenuto tra una Mercedes classe A e uno scooter Piaggio Liberty condotto dal mauriziano.
Sul posto gli operatori del 118, ma per la vittima non c’e’ stato nulla da fare. Il medico legale ha effettuato l’ispezione cadaverica nel luogo dell’incidente. Il conducente, un palermitano, A.M. di 38 anni, è stato trasportato all'ospedale Villa Sofia, ma è in stato di fermo al Pagliarelli per omicidio stradale. L’uomo è risultato sprovvisto di patente, perché gli è stata precedentemente ritirata, inoltre è risultato positivo sia all’alcol test sia al drug test.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X