stampa
Dimensione testo
PALERMO

Panetti di hashish in un magazzino dello Sperone, un arresto

PALERMO. Un palermitano di 49 anni avrebbe nascosto 7 panetti di hashish, per un peso complessivo di 700 grammi, in un magazzino di frutta nel quartiere dello Sperone di Palermo. Il deposito sarebbe riconducibile ad Antonino Chiappara, di 49 anni, che era già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, perché in passato era stato già accusato di traffico e detenzione illecita di droga. L’uomo è stato, perciò, arrestato nuovamente.

Gli agenti hanno perquisito un magazzino riconducibile a Chiappara, utilizzato come deposito di cassette di frutta, da rivendere ai grossisti e ai negozianti al dettaglio.

All’interno di una cassetta in legno per la frutta, impilata tra le centinaia presenti nel locale, gli agenti hanno trovato i 7 panetti di hashish. I poliziotti hanno inoltre trovato un lungo coltello, nascosto dietro un forno da cucina, posto su un banco e coperto da alcune pentole, utilizzato probabilmente per sezionare i panetti di hashish in dosi per la vendita.

Chiappara è stato arrestato con l’accusa di traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti ed è stato portato nel carcere dei
Pagliarelli.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X