stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Arsenale in casa", arrestato operaio forestale a Baucina
CARABINIERI

"Arsenale in casa", arrestato operaio forestale a Baucina

di

PALERMO. Arrestato un operaio della forestale di Baucina che deteneva un vero e proprio arsenale di armi nella sua abitazione: fucile da caccia regolarmente detenuto, un revolver calibro 38 di fabbricazione spagnola con matricola parzialmente abrasa, 100 munizioni dello stesso calibro e 140 munizioni per un fucile da caccia calibro 12.

A finire in manette Francesco Viscardi, di 61 anni, che aveva insospettito i carabinieri perché c’erano stati dei danneggiamenti ad autovetture parcheggiate vicino a casa dell’uomo. I militari si sono appostati e hanno scoperto Viscardi mentre si aggirava vicino ad alcune vetture in sosta. I carabinieri lo hanno fermato e trovato in possesso di una piccola arma da taglio.

L’accusa per Viscardi è di detenzione illegale di arma clandestina comune da sparo e munizionamento. Su disposizione del Tribunale di Termini Imerese l’uomo è stato portato nel carcere dei Cavallaci in attesa dell’udienza di convalida.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X