stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Palermo, aggredisce una dottoressa e un'infermiera al Policlinico
PRONTO SOCCORSO

Palermo, aggredisce una dottoressa e un'infermiera al Policlinico

di

PALERMO. Momenti di paura al pronto soccorso del Policlinico di Palermo. Un uomo di 45 anni ha spinto al muro una dottoressa e preso a calci e pugni un’infermiera. Solo l’intervento di alcuni dipendenti dell’ospedale ha impedito conseguenze peggiori. Secondo quanto ricostruito dai sanitari, l’uomo, che si era presentato al pronto soccorso di sua spontanea volontà, accettando senza problemi il ricovero.

In passato era stato curato in un centro di salute mentale, ed era pronto per iniziare un nuovo trattamento del reparto di psichiatria. Ad un certo punto, mentre stava firmando le carte per il suo ricovero, il paziente si è improvvisamente scagliato contro il personale medico in servizio.

Un'aggressione che è andata avanti per parecchi minuti, con il quarantacinquenne che non voleva saperne di fermarsi  Per fortuna, l’infermiera e la dottoressa, che hanno preferito non sporgere denuncia, hanno riportato solo delle lievi contusioni. L’uomo, che si sarebbe subito pentito del gesto, non riuscendolo lui stesso a spiegare, è stato sottoposto al Trattamento sanitario obbligatorio all’ospedale Civico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X