DITELO A RGS

Palermo, svolta per cinque senzatetto: per loro due case in affitto

di

PALERMO. Due appartamenti  in affitto per dare un tetto a chi, tra solitudine e povertà, era finito per strada. È così che l'associazione La Danza delle ombre, che da anni si occupa dell'assistenza ai senza fissa dimora, ha dato una casa a cinque persone da tre anni ospitati nel dormitorio pubblico di piazzetta della Pace.

Grazie a un finanziamento nell'ambito del bando regionale Vecchie e nuove povertà del 2013, l'associazione ha avviato un percorso di inserimento socio-lavorativo e supporto psicologico, che è sfociato poi nel trovare due appartamenti dove da poco vivono 5 uomini.

Le loro storie sono quelle di chi, tra crisi e solitudine, finisce improvvisamente nel vortice della povertà: un anziano con una pensione minima, due giovani disoccupati che hanno perso il lavoro e un tunisino. Del progetto se n'è parlato stamattina a Ditelo a Rgs, dove è intervenuta la presidente della Danza delle ombre, Marina Scardavi.

"Abbiamo affittato due appartamenti, in cui sono ospitate rispettivamente due persone e tre persone. Questo è solo una parte di un percorso avviato due anni fa. Un percorso  lungo e non facile", racconta Marina Scardavi. "Alle spalle, c'è un progetto di riabilitazione, che ha visto le persone inserite in un preciso programma di sostegno psicologico, ma anche in attività di inserimento socio-lavorativo. La sfida adesso è che queste persone riescano a mantenere, in modo autonomo, le loro abitazioni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X