stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pino Maniaci è libero di muoversi, torna a Telejato
PARTINICO

Pino Maniaci è libero di muoversi, torna a Telejato

Il tribunale del Riesame, a cui i legali di Maniaci avevano chiesto la revoca del provvedimento, ha commesso un errore nella notifica dell'udienza

PALERMO. Pino Maniaci torna a Telejato. Il giornalista, accusato di estorsione dalla Procura di Palermo e a cui era stato imposto il divieto di dimora nelle provincie di Palermo e Trapani, è di nuovo libero di muoversi, dopo che è stata dichiarata inefficace la misura cautelare.

Il tribunale del Riesame, a cui i legali di Maniaci avevano chiesto la revoca del provvedimento, ha commesso un errore nella notifica dell'udienza in cui si sarebbe dovuta discutere la misura. La notifica è nulla. E gli avvocati di Maniaci, Bartolo Parrino e Antonio Ingroia, che avrebbero potuto «sanare» il vizio presentandosi in udienza, hanno preferito eccepire la nullità.

Con la conseguenza che ai giudici a questo punto non è rimasto che dichiarare l'inefficacia del divieto di dimora. Prima di andare in onda, Maniaci incontrerà alle 11 circa - assieme ai suoi legali, gli avvocati Antonio Ingroia e Bartolomeo Parrino - nella sede di Telejato a Partinico, i colleghi giornalisti, per rispondere a tutte le domande sulla vicenda giudiziaria che lo riguarda.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X