stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Due operai minacciano di darsi fuoco a Palermo e Carini
LAVORO

Due operai minacciano di darsi fuoco a Palermo e Carini

PALERMO. Un ex lavoratore Pip di 61 anni si è cosparso i vestiti di benzina e ha minacciato di darsi fuoco in via Bernini a Palermo. Sono intervenuti i vigili del fuoco, i poliziotti e gli agenti della polizia municipale. Urlava che non poteva più vivere perché da sette mesi non percepiva lo stipendio. Dopo una lunga trattativa l'uomo è stato avvicinato dai sanitari del 118 e trasportato in ospedale.

Poco prima a Carini un dipendente dell'Ato che da sei mesi non prende lo stipendio ha minacciato di darsi fuoco nell'autoparco di via Palermo. Sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. Il sindaco Giovì Monteleone ha cercato di parlare con i dipendenti in agitazione e ha dato delle garanzie sul pagamento degli stipendi arretrati.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X