stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sedie e tavoli abusivi: chiusura per "Nino u ballerinu"
POLIZIA MUNICIPALE

Sedie e tavoli abusivi: chiusura per "Nino u ballerinu"

I vigili urbani di Palermo hanno trovato transenne, sedie e tavoli davanti al suo negozio di pane con la milza

PALERMO. Uno dei maestri dello street food palermitano, Antonino Buffa, in arte Nino u ballerinu, noto ormai in tutta Italia dopo i premi vinti e l'inserimento nella guida Gambero rosso, inciampa nuovamente, dopo la denuncia per furto di energia elettrica alcuni anni fa, e viene multato per la seconda volta per occupazione abusiva del suolo pubblico.

I vigili urbani di Palermo hanno trovato transenne, sedie e tavoli davanti al suo negozio di pane con la milza in corso Finocchiaro Aprile e dopo la notifica del provvedimento dovrà chiudere il locale per cinque giorni.

Vincitore l'anno scorso dell'Oscar del cibo da strada, primo in Italia, la competizione ideata dal sito  www.cibodistrada.it. aveva partecipato con le sue focacce al cluster bio-mediterraneo dell'Expo e come leader dello street food aveva partecipato, due anni fa, al Master of Management in Food & Beverage alla Bocconi di Milano tenendo una Company Presentation e illustrando l'attività svolta sul territorio palermitano. Territorio che a volte, dicono i vigili urbani, occupa abusivamente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X