stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Inseguimento e sparatoria a Palermo, fermato con 5 chili di cocaina
IN VIA ORETO

Inseguimento e sparatoria a Palermo, fermato con 5 chili di cocaina

di
E' stato arrestato ieri, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, Domenico Sollami, palermitano, classe 1974. Il 42enne avrebbe potuto guadagnare fino a 600.000 euro dalla vendita della droga

PALERMO. Andava in giro per il capoluogo con un trolley di 5,2 chili di cocaina - suddivisa in cinque panetti - nascosto in auto. E' stato arrestato ieri, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, Domenico Sollami, palermitano, classe 1974. Il 42enne avrebbe potuto guadagnare fino a 600.000 euro dalla vendita della droga.

Si aggirava "con fare sospetto" all'altezza della rotonda di via Oreto a Palermo, motivo per cui i militari a bordo di una pattuglia hanno deciso di fermarlo. Ma allo "stop", Domenico Sollami si è dato alla fuga.

Ne è seguito un rocambolesco inseguimento per le strade della città durante il quale Sollami andava scontrandosi con diverse auto in sosta e anche in transito.  La fuga, però, si è dovuta concludere in via Salvatore Cutello, nel cuore del Villaggio Santa Rosalia, dove uno dei carabinieri, per evitare di investire un pedone, ha sparato un colpo in aria con la propria pistola.

Su disposizione dell'Autorità Giudiziaria, Sollami si trova adesso al carcere "Pagliarelli".

 

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X